Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più clicca qui.
OK
La storia di successo ricca di colori di ADLER

La storia di successo ricca di colori di ADLER

 

 

1934
Johann Berghofer pone la prima pietra per l'impresa attuale con l'apertura di un negozio di vernici nel centro storico di Schwaz. In modesti locali del magazzino vengono prodotti colori ad olio, opacizzanti, lucidanti e prodotti per la cura dei pavimenti.
1947
Johann Berghofer costruisce il primo fabbricato di produzione alla periferia di Schwaz.
1964
Dopo la morte di Johann Berghofer a 54 anni, suo figlio, l'Ing. Günther Berghofer assume, insieme alla madre Hermine Berghofer, la direzione dell'azienda.
1974-1981
Costruzione di una nuova fabbrica di vernici nel distretto industriale di Schwaz.
1991-1992
A Vienna, St. Poelten, Kalsdorf bei Graz e Linz-Leonding vengono aperti punti base per il servizio clienti.
1994
Nuova costruzione di un centro di protezione ambientale e riciclaggio con impianto di depurazione delle acque reflue, impianto di pulitura per le confezioni riutilizzabili e anche un reparto per la raccolta differenziata dei rifiuti e il loro riciclaggio.
1997
Creazione di un punto base per il servizio clienti a Klagenfurt.
2001
L'Ing. Guenther Berghofer cede la direzione dell'azienda alla figlia Andrea Berghofer. Viene aperto il nuovo magazzino a scaffalature verticali completamente automatico. Per mezzo di un impianto di carico/scarico merci computerizzato i clienti possono essere serviti ancora più velocemente.
2002
Un nuovo centro ricerche e competenza con un impianto automatico per la verniciatura di mobili e una linea di produzione di finestre viene presentato ai clienti. In Polonia viene fondata la società affiliata "ADLER Polska".
2004
ADLER acquisisce la proprietà della marca di vernici austriaca Frenkel e della nota marca di stucco per legno Grilith. Il quotidiano economico Wirtschaftsblatt elegge ADLER a miglior azienda familiare del Tirolo.
2005
Apertura del nuovo magazzino a Tuggen (CH). L'impresa riceve il Premio Sostenibilità della Regione Tirolo.
2006-2007
Ulteriore ampliamento delle attività internazionali: fondazione di due punti base di assistenza alla clientela per la Germania a Essenbach, vicino Landshut, e a Dornstadt, vicino Ulm.
2008
Fondazione della società affiliata "ADLER Slowensko". Nella Repubblica Ceca viene fondata la società affiliata "ADLER Cesko".
2009
ADLER apre un nuovo punto base di assistenza alla clientela a Cracovia (Polonia). Fondazione della società affiliata "ADLER Italia" a Rovereto.
2013
Nel ampliare i laboratori si è deciso di acquistare un impianto automatizzato per il laboratorio creando così la base per uno sviluppo di vernici assolutamente all’avanguardia. L’impianto automatizzato viene utilizzato soprattutto per le campionature di tonalità di vernice. Grazie al enorme risparmio di materiale e rifiuti contribuisce anche alla protezione dell’ambiente.
2014
Il “nido” svizzero è diventato troppo piccolo: nel 2014 ADLER dona alla Svizzera una nuova base a Tuggen, in Etzelstraße.

Zum ADLER Online-Shop: