Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più clicca qui.
OK

ADLER e la verniciatura robotizzata: Heiss fabbrica finestre á la carte

La ditta Heiss Fensterbau in Alto Adige ha investito nel futuro - la costruzione di un impianto di verniciatura robotizzata che garantisce individualità e flessibilità.


18.06.2012

Da Bolzano una strada stretta contornata da alberi, attraversando numerose gallerie e tornanti ci porta nella Val Sarentina. La meta non è la classica baita romantica, bensí un'azienda produttrice di finestre e infissi in legno - Heiss Fenster GmbH. Ampliando la ditta esistente, il proprietario Peter Heiss, conferma l'insediamento locale dell'azienda. La nuova costruzione è un edificio clima-attivo con tecnologie all'avanguardia. Il gioiello è però il sistema robotizzato per verniciatura CMA che applica vernici ADLER. 

FLESSIBILE E VELOCE

Anche grazie alla facciata in legno di larice, l'edificio è perfettamente integrato nel panorama montuoso della zona ma dietro le sue porte si nasconde l'azienda più moderna della valle. Dall' inizio del 2011 Heiss produce 6.000 finestre e porte in legno o legno-alluminio all'anno - ciascuna "á la carte" ossia secondo le esigenze individuali del cliente. Questo tipo di lavoro esige sopratutto flessibilità. Per questo motivo l'impianto di verniciatura automatica verticale non era un'alternativa valida per Peter Heiss. Ha quindi deciso di aquistare un robot che automaticamente riconosce forma e dimensione di ogni singola finestra e la vernicia individualmente. "Il braccio robotizzato di CMA comporta per le piccole commissioni di meno di 10 finestre due vantaggi decisivi: Il cambio di colore è veloce e lo spreco di vernice è minimo - così rimaniamo flessibili", dice Peter Heiss. La parete a freddo aspira e recupera la vernice per poterla riutilizzare. 

UN UOMO E IL SUO ROBOT

Grazie al sostegno del robot nel reparto di verniciatura lavora solo una persona. Da 11 anni Christian Locher lavora per l'azienda e fa in modo che i clienti ricevano delle finestre verniciate perfettamente. "Il robot mi fa risparmiare tanto tempo" racconta. "Mentre lui vernicia io mi posso occupare d'altro, ad esempio della carteggiatura o del  flow-coating. Devo verniciare a mano solo alcune parti singole." Anche questo è molto facile visto che la pistola a spruzzo è connessa con la stessa vernice del robot. Ci sono tre circuiti di vernice: per le tonalità di marrone, bianco e per quelle speciali. Il cambio di colore dura circa 15 minuti.

Insieme ad ADLER, Heiss ha creato due mazzette colori individuali che contengono le preferenze dei clienti - uno per cicli di verniciatura mordenzati e coprenti e l'altro per le finestre in legno-alluminio che contiene le vernici speciali che offre ADLER in questo campo: ad esempio Aquawood LärchenölAquawood Softfeel che rendono la parte interna confortevole e naturale sia al tatto che alla vista. "Questi cicli di verniciatura sono molto importanti perché la superficie, il design e l'estetica occupano un ruolo sempre più importante nella produzione di infissi. Un altro fattore che mi ha portato alla scelta di lavorare con ADLER è stato il sostegno importante ricevuto da parte dei tecnici e degli Area Manager durante la fase di ristrutturazione a sostegno della verniciatura robotizzata", dice il proprietario Peter Heiss.

Christian Locher manovra adesso senza problemi il robot CMA. "bisogna comunque conoscere la materia, è un lavoro che non potrebbe fare una persona presa dall'ufficio", dice sorridendo. Lui programma ad esempio la distanza e l'intensità della verniciatura. Solo l'esperienza gli ha insegnato quale ugello si addice a quale tipologia di vernice. 

Tutto sommato si può dire che dal verniciatore al proprietario fino al cliente - tutti sono contenti con la scelta dei prodotti ADELR e della verniciatura robotizzata. Ilproduttore di finestre della Val Sarentina può aspettarsi un futuro roseo. 

 

Vai al catalogo prodotti: ADLER prodotti per finestre e porte

Autore/Autrice
Claudia M. Berghofer
Tel.: +43 5242 6922-231
Scrivi e-mail
Mag. Stefanie Tobon Nova
Tel.: +43 5242 6922-232
Scrivi e-mail

Zum ADLER Online-Shop: