Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più clicca qui.
OK

Consigli pratici per la cabina di spruzzo

Da professionista a professionista:

L'esperto ADLER Sig. Walter ci dà importanti indicazioni per migliorare le condizioni di lavoro utilizzando filtri di alta qualità.


30.11.2016

LE GRIGLIE FACILITANO LA PULIZIA

Le cabine di spruzzo sono equipaggiate con sistemi aspiranti i quali contrastano l'emissione di nebbie da spruzzo al di fuori dell'ambiente di lavoro.  La cabina di spruzzo è quindi quasi sempre attrezzata con griglie dotate di sistema di aspirazione. In questo caso si consiglia l'utilizzo di una grata in materiale plastico che possa essere facilmente posizionata sopra la grata della cabina di spruzzo in modo da evitarne l'imbrattamento. 

 

FILTRI IN CARTONE DI ALTA QUALITÀ MIGLIORANO LE CONDIZIONI DI LAVORO. 

Per i filtri dell'aria di alimentazione e dell'aria di scarto consigliamo il filtro inerziale in cartone pieghettato Andreae® Kartonfilter. Attraverso questi filtri pieghettati, la corrente di aria carica di particelle di colore viene obbligata a cambiare la propria direzione svariate volte e ciò fa si che le particelle di colore vengano trattenute al suo interno.  Questo filtro ricorre al principio della separazione inerziale grazie al quale le particelle di vernice, più pesanti dell'aria, vanno ad depositarsi nelle sacche di contenimento del filtro.

 

Il filtro in cartone è concepito soprattutto per cabine di spruzzo verticali ed orizzontali. Grazie alla sua struttura a V ed alla perforazione irregolare, l' over-spray viene trattenuto e l'effetto protettivo ottenuto può considerarsi anche 4/6 volte superiore rispetto ai filtri standard (fibre di vetro o filtri in carta).Questi filtri presentano una buona capacità di accumulo a fronte di una scarsa efficienza, ma godo di una lunga durata pari a quasi 7 volte quella di altri filtri presenti sul mercato.  

 

I filtri Andreae® Kartonfaltenfilter sono inoltre composti da cartoncino "ritardato alla fiamma" 

 

SOSTITUZIONE REGOLARE DEI FILTRI RIDUCE IL RISCHIO DI AUTOCOMBUSTIONE

La sostituzione necessaria di un filtro è facilmente deducibile quando si noti una diminuzione dell'efficacia dell'aspirazione. Di norma, il materiale filtrante deve essere sostituito quando su ogni metro quadro di materiale filtrante si depositano circa 2-5 kg all'anno di residui di verniciatura. Un grado superiore di residui va ad aumentare sensibilmente il rischio di autocombustione. I filtri in cartoncino "ritardato alla fiamma" si stanno imponendo sul mercato in maniera prepotente anche per via di questi rischi. 

 

IL GIUSTO FILTRO A PARETE DIMINUISCE LA CONCENTRAZIONE DELLA POLVERE 

I filtro posizionato al di sotto del filtro in cartone è costituito da una fibra di vetro di qualità costruito da fibre appositamente intrecciate con resine sintetiche termoindurenti secondo una struttura a densità progressiva, più aperta dal lato di entrata dell'aria. La superficie non lascia passare i residui di polvere. Il filtro è disponibile sia per lavori di verniciatura con vernici al solvente così come per lavori di vernciatura con vernici a base d'acqua. La superficie blu del filtro, composta da sottilissime fibre di vetro, ha un effetto filtrante particolarmente efficace per le verniciature con vernici a base d'acqua. 

  

PROTEZIONE DEL RESPIRO

Per assicurare la corretta protezione contro gli aerosol è necessario munirsi di adeguate apparecchiature e  Maschere  da indossare durante le applicazioni a spruzzo in quanto è molto facile superare i limiti di sicurezza e causare danni alla salute del lavoratore. Nel momento in cui occhi e vie respiratorie sono correttamente protette con le giuste attrezzature, si tende a non indossare anche abiti da lavoro adatti. Questa scelta rappresenta un grosso errore: la pelle è sottoposta all'influsso delle sostanze chimiche senza che ci si renda conto. ADLER consiglia quindi di utilizzare indumenti certificati che soddisfino i requisiti richiesti e proteggano la persona da polveri, sostanze chimiche e vapore prodotti nella cabina di applicazione a spruzzo.

L'esperto applicatore di ADLER Sig. Walter Streiter è a disposizione per eventualid domande: walter.streiter@adler-lacke.com

Zum ADLER Online-Shop: