Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più clicca qui.
OK

Spazio ai bambini

Spazio ai bambini

DEMOCRATICA

Per gli architetti Veronica e Achim Kammerer dello studio lot l’idea di tradurre i principi olistici della scuola Montessori, dove studiano anche i loro figli, nel linguaggio dell’architettura è parsa subito una scelta ovvia. Grazie ad un’interessante collaborazione con Johannes Wiesbauer e Norbert Mißberger dello studio MW Architekten hanno dato vita ad un centro di studio orientato ai bambini, naturale ed armonico.

Il nuovo edificio, con la sua forma ad anello, racchiude all’interno una corte che è più un’oasi verde orientata all’incontro ed al gioco dei bambini. Il cuore della struttura è rappresentato dall’enorme aula la quale è collegata con il palazzetto dello sport ed il bistro: luogo di ritrovo per bambini, insegnanti e genitori ma anche punto di riferimento per le manifestazioni scolastiche.

 

Nella stessa ala si trovano anche le stanze adibite all’amministrazione mentre le aule sono ospitate nelle ali laterali. La collocazione a livello del suolo esprime il concetto di democraticità e pari diritti che la scuola Montessori desidera trasmettere.

Ogni singola aula è collegata al parco giochi comune attraverso aree verdi individuali. Questi piccoli “giardini privati” offono non solo un luogo comune tramite il quale rientrare nelle proprie aule ma anche molto spazio dove poter creare e condividere lavori di natura pedagogica all’esterno.

ECOLOGICA

“Natura pura” è il principio base sul quale si sono basati gli architetti dell’ ARGE studio lot | MW nella scelta dei materiali. Il legno di larice, in quanto autoctono, è stato scelto per le facciate ed è stato in parte lasciato non trattato mentre per altre aree è stato verniciato con l’olio ecologico di ADLER Lignovit Terra nella colorazione Montblanc che protegge il larice dall’ingiallimento, conferisce una superficie naturale ed opaca e non contiene nè protettivi del legno e del film nè solventi o sbiancanti.

Il pensiero ecologico della scuola Montessori è ben chiaro anche nell’allestimento interno. Le pareti ed i balconi in abete diffondono la piacevole essenza del legno fresco e sono protetti nel tempo grazie a Lignovit Interior UV 100

FUNZIONALE

L’asilo Montessori si trova direttamente adiacente alla scuola ed è collegato ad essa tramite un parcogiochi diviso materialmente ma unito dal punto di vista estetico. Quest’area può ospitare fino a 50 bambini. Un ampia area giochi collega due sale dedicate ai gruppi, con cucina annessa. Questa vicinanza tra scuola e asilo ha lo scopo di creare per i bambini una sorta di “patria pedagogica” dall’infanzia fino alla fine del periodo scolastico: una comunità armonica dove ognuno possa trovare il proprio sviluppo individuale.

 

studio lot- Montessori-Projekt

Dati del progetto
Immobile
Montessori-Schule Neuötting, D
Committente
Montessori-Verein Unterneukirchen e.V.
Prodotti utilizzati
Progettista
ARGE studio lot | MW Architekten
Data di completamento
2016
Aziende operative
Holzbau Moser KG, Hirschfeld Planotec Innenausbau GmbH, Tüßling Hackenbuchner Fassadenbau GmbH & Co KG, Dietersburg

Zum ADLER Online-Shop: