Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più clicca qui.
OK

SPAZIO PER LE IDEE

SPAZIO PER LE IDEE

Le idee migliori spesso non nascono dietro ad una scrivania, bensì nei luoghi più disparati: sulla cima di una montagna, sotto la doccia oppure sulla pista da ballo di un club alla moda. Però, anche le idee più fresche e giovani hanno bisogno di crescere e di svilupparsi se vogliono diventare qualcosa di grande - per farlo necessitano di spazio. Proprio a questo spazio è ciò a cui ha mirato la Macquarie University all'interno del proprio Campus nella regione australiana del North Ryde, a nord di Sydney: il Macquarie University Incubator. Lì crescono le idee.

LUCE, ARIA E LEGGEREZZA

Costruire ciò di cui il futuro ha bisogno. Ecco cosa rappresenta il Macquarie University Incubator. Un „open space“ per studenti, sviluppatori, giovani imprenditori. Per tutti coloro i quali abbiano idee da condividere ma anche per chi ha già qualcosa di grosso tra le mani e cerchi lo spazio giusto e l'infrastruttura adatta per svilupparlo al meglio.  Per tutti quelli che non vogliono rimuginare da soli nella quiete di una piccola stanza, ma preferiscono farlo in un clima di scambio aperto - in una grande incubatrice. Cosa serve: molta luce, aria e leggerezza. Esattamente gli elementi che Luke Johnson e Nick Elias dello studio di architettura australiano Architectus  hanno incluso nel nuovo incubatore della Macquarie University.

 

GEOMETRIE LEGNOSE

Una costruzione piana, sovrastata dagli alti alberi del campus. Trasmette vita e saggezza come il materiale di cui è costituito: il legno. Forme geometriche si combinano con questo materiale organico conferendo all'edificio la sua leggerezza. I traversi a -V- in frassino locale sostengono il tetto piatto, creando una ripetizione del disegno triangolare che è riportato anche nella facciata in abete europeo. La geometria è interrotta dalle grandi vetrate che assicurano la giusta luminosità alle menti brillanti che lavorano negli ambienti interni. 

 

Anche all'interno è chiaro il concetto di legno e linearità geometrica: il soffitto, i pannelli alle pareti ed il pavimento sono tutti in abete. In questo modo si va a creare un grande ambiente che riunisce in sè un ampio open-office, i „meeting pods“, il guardaroba.

VIVO E DUREVOLE

Legno, dentro e fuori: una scelta con molti vantaggi. Clima abitativo, atmosfera, ecosostenibilità, architettura che si fonde con l'ambiente. Utilizzare un materiale vivo significa però anche accettare la sfida di riuscire a mantenere intatta questa caratteristica, a lungo, nel tempo. Il clima estremo dell'Australia ed il forte irraggiamento UV porta ad un rapido ingrigimento dei legni chiari all'esterno e ad un ingiallimento di quelli all'interno. Tuttavia, questo destino non minaccia l'incubatore, perché non è destinato solo a menti brillanti, ma è stato anche costruito da una di loro:

 

L'architetto e la ditta di costruzioni in legno Strongbuild hanno fatto affidamento alla linea di vernici protettive Lignovit di ADLER. In Austria non ci saranno forse canguri, ma in Australia di sicuro c'è un acquila ben precisa. ADLER protegge la bellezza e la vitalità del legno anche dall'altra parte del globo e lo fa con Lignovit Protect all'esterno e Lignovit Interior all'interno.

Dati del progetto
Immobile
Macquarie University Incubator
Committente
Macquarie University, Australien
Prodotti utilizzati
Progettista
Architectus Sydney
Data di completamento
2017
Aziende operative
The Strongbuild Group of Companies

Zum ADLER Online-Shop: