Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più clicca qui.
OK

Stare bene CON la natura: nel Bio-Hotel sul lago

Stare bene CON la natura: nel Bio-Hotel sul lago

Il lago Weissensee si trova sulle pendici delle Alpi della Gail ed è un vero gioiello della Carinzia. Il lago è lungo 11,6 chilometri e due terzi delle sponde sono lasciate allo stato selvaggio. Costruire qui significa essere coscienti delle responsabilità nei confronti della natura. Il progettista Helmut Perner ha affrontato queste responsabilità. Di sé stesso dice che è uno con le idee differenti e conferma: "Il concetto della sostenibilità non è solamente una parola qualsiasi nel progetto del Bio-Hotel Weissenseerhof ma una parola chiave."

PROTEZIONE SIGNIFICA SOSTENIBILITÀ

Il compito prevedeva la costruzione oltre all'edificio che ospita l'albergo, di una casa su due piani a basso consumo energetico. Tutto in prossimità dell'acqua. Il secondo edificio ospita la nuova Spa dell'albergo direttamente costruita sul lago in modo che diventi elemento integrante durante tutto l'anno. In'inverno viene usata come "vasca di ghiaccio" per gli ospiti che escono dalla sauna. 

La condizione per ottenere i permessi per costruire in questa zona prevedeva la costruzione su dei pali in legno, un telaio in acciaio zincato e come fondamenta dei pannelli in legno massello. Un'altra condizione sarebbe stato di lasciar la facciata in larice al naturale, ovvero senza protezione. Invece Helmut Perner non voleva accettare quest'ultima a nessun costo ed ha convinto anche le autorità che il legno protetto si mantiene per molto più tempo ed è quindi più sostenibile del legno non protetto. Così Perner ha ottenuto il permesso di nobilitare la facciata in larice con Pullex Silverwood - da anni si fida della qualità della "protezione tirolese" di ADLER. 

VALORE AGGIUNTO PER LA REGIONE

Anche in altri settori, Perner si impegna a collaborare con fornitori e aziende locali. È un fattore molto importante se si parla di vera sostenibilità. "Spesso mi chiedo perché l'artigianato locale non abbia un valore maggiore nella nostra società!", dice il progettista. 

Un'azienda locale coinvolta nella costruzione dell'hotel è la Weissenseer Holz-System-Bau GmbH. Hanno realizzato il progetto di Perner in soli 4 mesi e mezzo. La facciata in larice è stata verniciata già durante la costruzione. La miscela utilizzata è 1:2 di Pullex Silverwood nella tonalità Silber con Incolore. 

 

Anche per gli interni sono stati utilizzati prodotti ADLER per proteggere il legno: la falegnameria austriaca Reicht Wohnkultur ha costruito gli interni su indicazione dell'architetto  Isabella Müller-Fuchs e Helmut Perner . "Le Superfici speciali sono il nostro forte. Ci è piaciuto fare degli sperimenti - una sfida molto bella devo dire", spiega Michaela Genser, responsabile del progetto per la falegnameria Reicht. Nell'intera zona spa ha creato delle superfici rustiche e ruvide abbinandole con dei colori belli e delle linee chiare, in modo di mettere l'interno in sintonia con la natura all'esterno. 

IL BAR AD EFFETTO SPECIALE

La zona preferita dalla falegnameria Reicht è il bar, dove è stato applicato una variante di "ADLER Used-Look", una verniciatura ad effetto speciale: "Per realizzare il bar in questo modo ci abbiamo messo molto impegno. La base è un costrutto di acero massiccio, perché il legno ha un poro molto fine. La tonalità è stata definita dall'architetto ed è un turchese, per il quale ADLER ha fatto delle campionature particolari. Per ottenere una superficie di questo genere si sono dovuti svolgere i vari test e prove. Il risultato è un effetto casual, un risultato speciale nato dall'unione di idee e impegno comuni", racconta Michaela Genser. Il ciclo di verniciatura si compone di una mano di colorante con ADLER Aqua-Neoantik, una mano di vernice trasparente ADLER Ventopur gloss G10, una mano di finitura mordenzata bianca ADLER Antikpatina, che mette in risalto le venature dovute al taglio a sega e infine una mano di ADLER PUR-Naturmatt. Questa finitura trasparente dona alla superficie un tatto particolarmente naturale. 

 

Con questo elemento si chiude il cerchio che fa riferimento alla natura, elemento fondamentale su cui si basa tutto il progetto di quest'edificio particolare. "Per me è molto importante l'influenza della natura che è onnipresente nei miei progetti in perfetta armonia con il resto. Costruire in armonia con la natura, utilizzo sostenibile con le risorse e l'ambizione a ottenere la massima qualità sono per me elementi indispensabili", riassume Hermut Perner parlando del progetto e dei servizi di tutte le aziende coinvolte. 

 

© Fotos: www.foto-augenblick.at

Dati del progetto
Immobile
Hotel Weissenseerhof
Prodotti utilizzati
Progettista
Dipl.HTLIng. Helmut Perner/Architektur64 ZT GmbH; Architetto DI Isabella Müller-Fuchs
Aziende operative
Holz-System-Bau GmbH Falegnameria Reicht Wohnkultur

Zum ADLER Online-Shop: