Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più clicca qui.
OK

Centro congressi: colore e pregio

Centro congressi: colore e pregio

Nel 1934 Johann Berghofer gettò le basi dell'attuale fabrica di vernici ADLER-Werk proprio nel centro storico di Schwaz. Fino ad oggi la città è sede principale ed unico punto produttivo di ADLER. Se questa "culla della vernice" deve ospitare un nuovo centro congressi, è evidente che ADLER debba trovarsi in prima fila per quanto riguarda colori e vernici. Insieme allo studio di architettura "Architekturhalle" (Arch. Mag. Raimund Wulz e Ing. Manfred König) è stato sviluppato il concetto colorato di "SZentrum"

"IL CENTRO" DI SCHWAZ

"SZentrum" è il nome del nuovo centro congressi di Schwaz che gioca con le lettere della targa di Schwaz "SZ" e con il dialetto tirolese: "Es Zentrum" dicono gli autoctoni parlando del centro. Il nome del centro congressi riassume tutti gli elementi importanti: "Se c'è qualcosa di importante a Schwaz, allora si svolge qui, al centro". Balli, carnevale, concerti o spettacoli teatrali - SZentrum offre la location giusta per ogni necessità grazie all'incredibile mix di stili, superfici colorati e nobili. 

I visitatori raggiungono il centro dalla nuova piazzetta attraverso una larga scalinata coperta. La sporgenza del tetto attira i visitatori nel Foyer grazie ai riflessi tridimensionali. L'effetto continua sul soffitto all'interno suggerendo una doppia altezza. Nel soffitto si rispecchiano i colori, i movimenti e l'atmosfera. Il bar è invece caratterizzato dall'impiego del legno di noce americano. La superficie è protetta con la vernice incolore ADLER Legnopur. Il Foyer è pianificato come stanza aperta a metà, in modo da creare una connessione visiva con la città Schwaz e i sui dintorni. 

TRE CONCETTI DIVERSI E UN RISULTATO

Il Foyer funge inoltre come punto di partenza per raggiungere tre ambienti rifiniti in modo molto diverso tra loro: la sala principale, il lounge e le sale convegni. Il cuore del SZentrum è la sala principale, decorata in quattro tonalità del rosso. Tutte le tonalità sono prese dalla mazzetta colori ADLER e sono identificabili da nomi suggestivi: Kaki, Gipfelstürmer, Red Red Wine e Jägermeister. Il soffitto e le pareti si compongono di panelli rettangolari che sono verniciati con ADLER Pigmopur nelle quattro tonalità. I panelli rendono la stanza più ampia e donano movimento. Singoli elementi come il palco sono in color argento e verniciati con ADLER Metallic Base. Le stanze per convegni raggiungibili dal Foyer sono interamente in legno. Il rovere è applicato su ampli spazi ed è protetto con la vernice incolore ADLER Legnopur che permette al legno di mettersi in mostra con la sua colorazione naturale. Il legno dona agli ambienti un'atmosfera rilassante e sobria per favorire il benessere durante i tempi di lavoro. 

Tre funzionalità diverse degli ambienti, tre concetti di colore e superficie diversi e un risultato: l'atmosfera perfetta per gli eventi importanti, nel centro di Schwaz!

Dati del progetto
Immobile
Centro congressi "SZentrum", Schwaz
Prodotti utilizzati
Progettista
Arch. Mag. Raimung Wuld Ing. Manfred König

Zum ADLER Online-Shop: