Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più clicca qui.
OK

Luogo celeste

Nella Cechia vicino al Padre Dio

Luogo celeste

Un ambiente immerso nella luce, semplicità, ampiezza e modestia – così si potrebbe immaginare il luogo in cui lasciamo le nostre persone dilette alla custodia di dio. Un luogo in cui è possibile che si manifestino contemporaneamente il lutto, l’addio e ricordi felici. Un tale luogo è la sala da lutto di recente costruzione nella comune di Červena Voda nel nord est della Cechia, vicino alla frontiera polacca.

ARMONIA DI LEGNO

„Nella primavera abbiamo ricevuto l'ordine di allestire la nuova sala da lutto nel Comune di Červená Voda“, racconta Jiří Kyral, responsabile con la sua falegnameria Prointerier per l'arredamento interno.

Con la costruzione della sala da lutto il Comune voleva creare un luogo d’incontro umano, un ambiente per dire in dignità addio ai più cari. Subito era chiaro che solo dei naturali materiali tipici per il promontorio ceco in cui è locato Červena Voda sarebbero presi in considerazione: Legno, pietra e vetro dominano perciò l’arredamento. Dal vetro si tratta di una reminiscenza alle tradizionali vetrerie della zona. Apre quasi completamente l’edificio su una delle facciate, fa entrare molta luce del sole e apre la vista sull’artisticamente allestito parco che s’inserisce nella costruzione.

 

“La richiesta principale è stata di combinare i moderni elementi costruttivi con i naturali elementi e, creare un’armonica collettività” dice il sig. Kyral. Assieme all’architetto si è deciso di usare come materiale principale del legno rovere massiccio. Questo materiale deriva dai boschi di zona che circondano Červena Voda e conferisce all’edificio un’amabile autenticità. Su tutto l’interno pendono dei lampadari sferici che donano una luce calda come se fossero delle stelle consolanti. Il soffitto di legno leggermente curvato s’inarca sulla piccola sala come una volta celeste.

COME NELL'ALVEO DI ABRAMO

Le panchine della chiesetta sono ispirate dalle massicce panche nelle vecchie chiese in cui il visitatore si sente al sicuro. Per raggiungere un tal effetto, il sig. Kyral utilizza un procedimento atipico. Mette sistematicamente assieme dei singoli supporti di rovere e ne forma la costruzione caratteristica. Questo allestimento si ritrova anche nel portone. “Per conservare l’effetto naturale del legno abbiamo rinunciato alla colorazione del legno”, spiega il sig. Kryal. “Ci siamo invece decisi ad applicare due mani di ADLER PUR-Antiscratch. Questa vernice presenta un’estrema resistenza e, inoltre è molto facile da applicare. La prima mano, applicata senza diluire, impedisce il sollevamento del pelo del legno e facilita la carteggiatura intermedia. Per la mano di finitura abbiamo diluito PUR-Antiscratch 1:5 per far risalire il poro e mettere in luce la bella venatura del legno”. In questo modo le panchine sono perfettamente protette e conservano il loro carattere naturale. E grazie ai sedili fresati rotondi i visitatori della chiesetta ceca ci siedono come nell’alveo di Abramo.

 

Dati del progetto
Immobile
Chiesa a Červená Voda
Committente
Comune di Červená Voda
Prodotti utilizzati
Progettista
Falegnameria Prointerier
Aziende operative
Falegnameria Prointerier

Zum ADLER Online-Shop: