Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più clicca qui.
OK

Grandiosi suoni dall'amplificatore Aida

Artigianalità, tecnologia, sensibilità

Grandiosi suoni dall'amplificatore Aida

Da piccola realtà artigianale fondata nel 1983 a solida azienda affermata a livello globale, per Sonus faber la strada è stata complessa e punteggiata da molte esperienze, come una sinfonia. La costante è l’esperienza nella creazione e nell’ascolto di ogni diffusore, perseguendo un approccio scientifico ma senza perdere nel tempo i due obiettivi di fondo: l’emozione e la musica. Così nel tempo si sono susseguiti diffusori acustici divenuti essi stessi forme d’espressione musicale. 

SULLE ORME DI UN GRANDE ESEMPIO

L’ultimo nato in Sonus faber è un diffusore “tanto grandioso quanto un’opera di Giuseppe Verdi, capace di rinnovare radicalmente e al tempo stesso di trasmettere l’essenza degli immutabili valori Sonus faber”, sintetizzando una “tradizione matura” con l’”innovazione tecnologica”. 

Anche il design e l’artigianalità hanno un ruolo principe in Aida, nel segno di un nuovo passo in direzione di un mercato sempre più sofisticato e di un pubblico sempre più globale. “La musica non è altro che movimento di particelle all’interno di un fluido, l’aria” racconta Livio Cocuzza, Sonus faber Designer “Ho pensato ad Aida come materializzazione armonica della fluidità di tale movimento. Come un’istantanea di luce, le sue linee disegnano un evento impalpabile ma sempre vivo ed emozionante”. 

Sonus faber punta all’eccellenza assoluta con questo nuovo progetto, tributo ad un grande maestro italiano nell’anniversario dei 150 anni dell’unità d’Italia, ed insieme simbolo di bellezza di una nuova era per Sonus faber . 

La sintesi di tradizione ed innovazione rappresentata da Aida non poteva trovar infine miglior linguaggio espressivo dell’armonia delle sue forme. 

LA GIUSTA TONALITÀ

Il merito è di un design totalmente inedito che reinterpreta la forma a “lira”. 

Uno strumento acustico vive in ambiente e ne diventa parte svolgendo la duplice funzione di sorgente musicale e di elemento d’arredo. Le scelte di design, le finiture dei materiali, la qualità delle lavorazioni e la cura maniacale, sono da sempre un vanto di Sonus faber. 

Lo scrigno acustico di Aida è formato da due ali esterne realizzate facendo uso di pregiate e selezionate essenze lignee finemente lavorate: dieci fogli di Okumè contrapposti e curvati solamente dopo averne sapientemente incrociato le venature. 

 

La straordinaria finitura delle ali lignee di Aida si avvale dell’attenta sovrapposizione di sette mani di ADLER PUR-Glanzlack e della successiva paziente lucidatura a specchio, eseguita completamente a mano dai maestri artigiani di Sonus faber. 

Per donare i colori particolari ad  Aida, Sonus faber si è affidato ad ADLER Aqua-Neoantik, e ad ADLER Aqua Classic. Anche qui la ditta punta sulle tonalità giuste: rosso e noce chiaro. Grazie a queste superfici perfette il diffusore non è solamente un ogetto d'arredo ma una vera e propria opera d'arte. 

Dati del progetto
Immobile
Diffusore Aida
Prodotti utilizzati
Aziende operative
Sonus faber: www.sonusfaber.com

Zum ADLER Online-Shop: