Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più clicca qui.
OK

Mobili tradizionali con interpretazione moderna

Mobili tradizionali con interpretazione moderna

Design e artigianato non sono concorrenti, sono una coppia vera e propria: l'uno non può stare senza l'altro. Danno vita a pezzi unici. Pezzi unici e funzionali. Design e artigianato sono come il cacio con il pepe. La coppia di designer e la falegnameria tradizionale Mühlviertler hanno posto le basi per un futuro comune. 

 

Con la tradizione in tasca

E' una storia di successo: Klaus Pühringer è a capo della falegnameria di famiglia nella  Reichenthal, a Mühlviertel, fondata nel 1981 dal padre  Ernst. La sua filosofia recita: „Prodotti tradizionali e materiali di valore“. Questo concetto non si basa però sul semplice guardare al futuro ed affidarsi a percorsi certi e predefiniti. Dal 2008 collabora con Marek Gut, designer per l'industria. Il loro rapporto è iniziato come un esperimento ed è diventato oggi una vera amicizia oltre ad un vero e proprio modello di successo. Infatti, le loro realizzazioni sono allo stesso tempo belle e funzionali, oltre che ottimamente rifinite.  „Sviluppiamo i mobili insieme al Designer Marek Gut per poi completare la produzione all'interno dell'azienda di famiglia. La passione per le forme perfette influenza il nostro lavoro. L'unicità nasce dall'unione tra tradizione, design e l'amore per la materia prima“, spiega Klaus Pühringer

 

Oggetti diversi per uno stile unico

Durante questi quattro anni di cooperazione, hanno preso vita una numerosa serie di oggetti. Ciò che li accomuna è la combinazione tra linearità all'occhio e funzionalità. Dalla sedia  „Hockn“ allo sgabello "Hocka“, dal tavolo „Tisch 08“ al  „Ms. you“, dal comodino „Commode“ al „Commander“.

 

Il „Commode“ in rovere o noce appare nella sua essenzialità già al primo sguardo: linee chiare, legno vero, verniciatura incolore con ADLER Legnopur. All'interno delle sue ante questo mobile nasconde un colorato segreto: al suo interno è verniciato con ADLER Pigmopur nella tonalità di giallo RAL-1018. Inoltre, al suo interno questo pezzo unico racchiude uno spazio utile e ampio per conservare piccoli e grandi tesori. 

 

„Hockn“ e „Hocka“ sono di una semplicità geniale. Le sedie e gli sgabelli in rovere appaiono pressoché spigolosi, minimal. La realtà è però ben diversa. Appena ci si siede si scopre come la forma di questi oggetti sia perfettamente funzionale. Raramente capita di sedersi così comodamente al banco di un bar oppure semplicemente a un tavolo.  Le sedute sono leggermente inclinate e perciò ergonomiche: sostengono i glutei ed il dorso in maniera ottimale. „Abbiamo scelto il legno di rovere, non solo perchè ottimo per la costruzione di sedie e sgabelli, ma anche perchè rappresenta un materia prima appartenente al territorio. Vogliamo integrare la natura nell'ambiente abitativo.“, spiega Klaus Pühringer.

 

Piacere per il palato, il tatto e la vista  

Un esempio particolarmente ben riuscito di tale integrazione è l'enoteca Ein besonders   Ignis di Linz. Gli amanti del vino sono estimatori del bello e del piacevole ed è questo l principio che sta nelle sedute in rovere e negli sgabelli Pühringer, verniciati con ADLER Natureffekt: un prodotto naturale quanto le bottiglie di vino del'enoteca stessa. Chi decide di godersi l'aroma intenso di un Pinot Nero, avrà l'opportunità di apprezzare l'ottica naturale e il calore di queste sedute in legno di rovere. Al banco del bar o semplicemente seduti intorno a un tavolo, il piacere di un buon bicchiere è assicurato. 

Dati del progetto
Immobile
Mobile
Prodotti utilizzati
Progettista
Designer Industriale Marek Gut
Aziende operative
Falegnameria Klaus Pühringer

Zum ADLER Online-Shop: