Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più clicca qui.
OK

"Rauh Fensterbau" punta su ADLER e sulla produzione del singolo componente

Puntare sulla produzione di componenti è stato un passo importantissimo per la ditta "Rauh Fensterbau" ubicata in Bavaria nella località Zapfendorf. Questo produttore di finestre ha percorso la strada fino in fondo e ha cambiato completamente il ciclo di produzione. ADLER è stato per lui il partner giusto per tutte le questioni in ambito di verniciatura.


20.10.2011

Dall'esterno è difficile avere un'idea di cosa si nasconde all'interno della ditta "Rauh Fensterbau" nella piccola località bavarese Zapfendorf. Una volta entrati nell'area produzione le idee si fanno più chiare: Su una superficie di 5.000 mq si trova il futuro della produzione di finestre in legno e in legno-alluminio. La ditta Rauh si è specializzata nella produzione di componenti e giorno dopo giorno ha avuto la conferma di aver preso la decisione giusta - e anche la verniciatura proveniente da ADLER-Werk Schwaz è stata adeguata.

UNA DECISIONE GIGANTESCA

"Già da un po' di tempo stavamo pensando di puntare sulla produzione di componenti e avevamo già alcuni macchinari. Un bel giorno ci è stato offerto un impianto di verniciatura gigantesco. Il prezzo era così buono che l'abbiamo comprato senza avere neanche il posto necessario per dove metterlo", racconta Stefan Rauh, Junior Director. Il problema si era risolto in fretta perché nessun ostacolo tecnico può scoraggiare lo sviluppatore: Senior Director Josef Rauh. Lui da solo ha rimodulato, montato ed istallato l'impianto. "Il vantaggio di questa impresa è che impari a conoscere alla perfezione il macchinario", dice Rauh.

 

Alla domanda se si pentono della decisione di produrre componenti, i due sono della stessa idea: "Assolutamente no, era meglio se cambiavamo prima. La produzione ha subito un aumento importantissimo. Ora la produzione è molto più veloce e occupa anche meno spazio. Una condizione indispensabile è effettuare il cambiamento in una fase ben precisa e non insieme al lavoro quotidiano. "Dovevamo adeguare ogni singolo posto di lavoro. La collaborazione dei dipendenti è molto importante in questo processo, altrimenti non si va avanti", dice Rauh Junior.

NON FERMARSI A METÀ STRADA

Il secondo segreto per un cambiamento ben riuscito è la costanza. Rauh Senior è convinto che "i veri vantaggi vengono fuori solo se i componenti vengono lavorati fino ad ottenere un prodotto finale". "Non significa solamente emergere ed impregnare ma applicare anche

 lo strato intermedio, la copertura e il ferramento - e tutto ciò con i componenti appesi nell'area." Il partner perfetto per la realizzazione del suddetto è secondo la ditta Rauh senza dubbio ADLER. "Il 90% della nostra produzione è in legno-alluminio e per questo prodotto ADLER ha le soluzioni migliori. Verniciature come Softfeel, Natureffekt oppure Lärchenöl rispecchiano le necessità dei clienti finali che ora hanno una maggiore sensibilità riguardo alle superfici. Fondamentalmente si tratta di superfici di mobili che devono avere un aspetto perfetto e che al tatto devono evocare un'emozione. Anche le più piccole imperfezioni ci vengono contestate. Tutte queste necessità possone essere soddisfatte grazie ai prodotti ADLER perché offrono qualità, servizio ed una vasta gamma di prodotti innovativi. Inoltre ADLER è un’azienda a conduzione familiare come noi, e questo è un altro punto importante."

 

Se si producono solo i componenti  bisogna considerare che vengono verniciati i singoli pezzi e non la cornice intera. Ogni pezzo è verniciato interamente. È un vantaggio a favore della qualità ma bisogna considerare che le superfici verniciate devono essere incollate e non si tratta di un'incollatura legno su legno. Anche in questo ambito ADLER sostiene il produttore di finestre innovativo. Vengono inseriti dei tasselli e grazie a questi viene garantita la stabilità. Stabile quanto la produzione grazie alla produzione di componenti. Il caso Rauh ci insegna: Chi non risica non rosica!

 

Sapere di più su prodotti per finestre e porte.

 

Autore/Autrice
Claudia M. Berghofer
Tel.: +43 5242 6922-231
Scrivi e-mail
Mag. Stefanie Tobon Nova
Tel.: +43 5242 6922-232
Scrivi e-mail

Zum ADLER Online-Shop: