Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più clicca qui.
OK

ADLER-Professore a tempo pieno presso l'Università di Innsbruck

Alla Leopold-Franzens-University Innsbruck inizia una cooperazione all'avanguardia tra industria e scienza: ADLER dona una cattedra per l'ingegneria chimica e la tecnologia dei materiali presso la Facoltà di Chimica e Farmacia. Questa nuova iniziativa, in cui ADLER investe complessivamente 2 milioni di euro, è stata presentata in una conferenza stampa presso l'Università di Innsbruck.


18.12.2018

SCAMBIO

"L'innovazione è la chiave del nostro successo futuro come leader tecnologico nel campo della finitura superficiale. Ci occupiamo intensamente di temi quali vernici intelligenti, sistemi di verniciatura efficienti, prodotti ecologici e processi di verniciatura alternativi per supportare i nostri clienti con prodotti innovativi", afferma Andrea Berghofer, amministratore delegato di ADLER. A tal fine ADLER si avvale non solo di un potente reparto di ricerca e sviluppo con un totale di 110 dipendenti, ma anche di uno stretto scambio con istituzioni scientifiche in patria e all'estero. "Soprattutto, abbiamo una collaborazione di lunga data con l'Università di Innsbruck, che porta con sé molti impulsi positivi per entrambe le parti", sottolinea Berghofer.

PIETRE MILIARI

Con l'istituzione di una cattedra di insegnamento, che sarà inserita in un nuovo istituto di ingegneria chimica, ADLER pone un'altra pietra miliare in questa collaborazione. "Le tecnologie di processo innovative per la lavorazione di nuovi materiali sono per noi una sfida centrale tanto quanto le questioni della digitalizzazione e dell'ecologia nella tecnologia delle superfici. Non vediamo l'ora di entrare in un vivace scambio con il nuovo istituto di ricerca interdisciplinare su questi temi", afferma il Dr. Albert Rössler, Responsabile Ricerca & Sviluppo di ADLER. L'amministratore delegato Andrea Berghofer aggiunge: "Il motto del Förderkreis 1669 dell'Università di Innsbruck è: 'Send out - bring in'. Anche la nuova cattedra dotata di dotazione segue questa idea: come stimolo per l'apprendimento reciproco, per il dialogo tra teoria e pratica e, non da ultimo, come rafforzamento sostenibile del Tirolo come sede d'affari e di ricerca.“

 

Fakultät für Chemie und Pharmazie der Universität Innsbruck

Autore/Autrice
Claudia M. Berghofer
Tel.: +43 5242 6922-231
Scrivi e-mail
Mag. Georg Hasibeder
Tel.: +43 5242 6922-232
Scrivi e-mail

Zum ADLER Online-Shop: