Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più clicca qui.
OK

Berghütte Oberholz

Berghütte Oberholz

Montagne e alberi, di questo son fatte le Alpi. Gli architetti Peter Pichler Pavol Mikolajcak si sono ispirati a entrambi quando hanno progettato insieme un nuovo rifugio Oberholz. Nel cuore delle Dolomiti, Patrimonio dell'Umanità, sorge da terra un edificio, i cui tre lati si diramano a formare un diverso e importante gruppo montuoso. Ampie facciate in vetro catturano il panorama - come una vetrina ad incorniciare l'imponente scenario.

TETTO A SELLA E STUBE

In termini di forma e design, il duo di progettisti ha riprogettato e mantenuto i classici motivi alpini in chiave contemporanea: un tetto a sella non solo corona i portali, ma determina anche il design degli interni. La complessa geometria rimane visibile all'interno e forma piccole nicchie delimitate per un incontro accogliente in un'atmosfera familiare - un'interpretazione moderna del salotto tradizionale. Il legno domestico è naturalmente il materiale di prima scelta. I mobili sono in quercia, per la struttura portante e per il rivestimento interno è stato utilizzato l'abete rosso. La facciata è stata rivestita con listelli di legno di larice in un tipico aspetto grigio alpino. Gli specialisti altoatesini dell'edilizia in legno di LignoAlp non si sono affidati solo alla forza del tempo, ma anche alla finitura per legno Lignovit Platinum di ADLER. Sono riusciti a donare alla struttura un aspetto uniforme ed elegante. Come le montagne che la circondano, il rifugio brilla nel forte colore grigio agata alla luce dei primi raggi del sole, scintilla al sole di mezzogiorno, e tronizza maestosamente al tramonto.

PRECISIONE E PROGETTAZIONE

In estate e in inverno, il rifugio offre una vista sull'impressionante panorama delle Dolomiti e non solo: con il bel tempo, la vista arriva fino alle vette più alte delle Alpi dell'Ötztal e dello Stubai. Dopo tutto, l'edificio si trova a 2096 metri sul livello del mare.Ciò ha rappresentato una sfida particolare per la costruzione stessa: l'edificio doveva essere eretto in una finestra temporale di soli due mesi per non essere ostacolato dall'ultima neve residua o sorpreso da un inizio precoce dell'inverno. Tuttavia, grazie alla precisa pianificazione e prefabbricazione di LignoAlp, l'ambizioso progetto ha avuto successo e già nella stagione invernale 2016 il rifugio Oberholz ha aperto agli sciatori panorami completamente nuovi.

Dati del progetto
Immobile
Berghütte Oberholz, IT
Prodotti utilizzati
Progettista
Architekten Peter Pichler und Pavol Mikolajcak
Data di completamento
2016
Aziende operative
LignoAlp by Damiani-Holz&KO AG, Brixen und Deutschnofen, Südtirol

Zum ADLER Online-Shop: