Ⓒ JOHANNES PLATTNER FOTOGRAFIE, A-6020 INNSBRUCK
Effetti & Superfici lucide

Nuovo look per i portoncini di ingresso: legno antico

Chi è la star della casa? Perchè non potrebbe trattarsi della porta di ingresso? Una porta in legno è eclettica, mutabile ed in quanto bellezza naturale può stupire con ogni effetto. Ad esempio: il legno antico delle baite di montagna, con il suo aspetto spazzolato naturale ed invecchiato appare ancora più bello. E' un discorso alla Bruce Willis oppure semplicemente un effetto che anche ADLER può ricreare per i vostri portoncini di ingresso. Come renderli delle vere star? Ve lo mostra il tecnico applicativo presso ADLER.

Passo 1: spazzolare
Passo 2: mescolare beneAquawood TIG HighRes...
...e applicare
Passo 3: dopo il fondo con  Aquawood Protor Base L si passa alla carteggiatura con grana KÖ120...
...oppure Scotch Brite.
Passo 4: create i fori delle tarme...
...e lavorate il legno con una spazzola di ferro.
Passo 5: trattare il legno con  Protor-Primo ...
...ed eliminare prontamente gli eccessi.
Passo 6: Una mano di finitura con  Aquaqwood Protor-Finish L...
...e il lavoro è terminato!

Passi

  1. Passo 1 – spazzolare  

    Se si prende un „abetuccio giovane“ e lo si spazzola con regolarità, la superficie liscia e giovane ci guadagnerà in espressività. Utilizzate una spazzola in materiale sintetico.  

  2. Passo 2 – impregnare

    L'impregnante Aquawood TIG HighRes si preoccupa per il tocco di colore e la fa definitivamente finita con l'aspetto intoccato. Prima dell'applicazione è molto importante mescolare bene! (Merke: wahre Stars nehmen „gerührt, nicht geschüttelt“.) Tonalità: Legno antico.

  3. Passo 3 – fondo e carteggiare

    Dopo 4 ore di essiccazione si può applicare il fondo Aquawood Protor-Base L e dopo circa 5 ore è possibile procedere con la carteggiatura in modo da appianare gli anelli del legno più resistenti: procedere con grana 120 oppure Scotch Brite. (attenzione: antico significa impolverato, quindi eliminate bene ogni residuo!)

  4. Passo 4 – scolpire, pungere, graffiare

    Anche in  „Die hard“ funzionava così: tutto è ammesso! Armatevi di spazzola di ferro e di un chiodo. Creando buchi e fori conferirete alla porta un 'effetto tarmato, come spesso accade nel legno antico. Se siete abbastanza forti, premete più a fondo in modo da andare a ricreare un effetto ancora più realistico.

  5. Con la spazzla di ferro otterrete delle zone più chiare che nel prossimo passo diventeranno più scure conferendo il tipico carattere del legno antico. 

  6. Passo 5 – strofinare

    Nel frattempo il pezzo di legno è diventato più duro. Nel prossimo passo si può quindi procedere senza troppa delicatezza –  applicate Protor-Primo nella tonalità Palissandro.

  7. Eliminare velocemente l'eccesso di prodotto. 

  8. Passo 6 – resa dei conti

    Lasciar essiccare la vernice per una notte. Ora siamo alla resa dei conti.  Una mano incolore di finitura con Aquawood Protor-Finish L W40. Anche questo non è un compito per i più deboli, l'aggiunta di  Aquafix S assicura la resistenza ottimale ed un tocco ruvido. Ora potete lasciare il palco alla vostra star.  I vicini resteranno a bocca aperta!

     

    Prodotti  ADLER utilizzate per l'effetto Altholz su abete:

    • Aquawood TIG HighRes, Farbton Altholz
    • Aquawood Protor-Base L
    • Protor-Primo, Farbton Palisander
    • Aquawood Protor-Finish L W40 mit Aquafix S grob

© by adler-lacke.com